WED 2015, Earth Day Italia porta all’Expo “The depth of the mountain landscape”

Il progetto ha coinvolto maestri fotografi delle Alpi e dei Carpazi che, sotto la direzione artistica di Georg Tappeiner, hanno rappresentato la loro visione personale della profondità dei paesaggi rurali di montagna

Un convegno, tre mostre, un concerto: è questo il palinsesto di eventi organizzato da Earth Day Italia all’Expo in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente. Una di queste è la mostra fotografica curata dal Ministero dell’Ambiente – Convenzione delle Alpi dal titolo “The depth of the mountain landscape- an agricultural perspective”.

Come si legge dal sito del Ministero dell’Ambiente, il progetto ha coinvolto maestri fotografi delle Alpi e dei Carpazi che, sotto la direzione artistica di Georg Tappeiner, hanno rappresentato la loro visione personale della profondità dei paesaggi rurali di montagna immortalando alcuni dei più affascinanti angoli delle Alpi e dei Carpazi. Alcune delle foto selezionate per la mostra compongono inoltre un calendario 2015 che è stato donato agli stakeholder delle due Convenzioni delle Alpi e dei Carpazi.

Proprio nel quadro delle iniziative che caratterizzano la Mountain Week, la passata Presidenza italiana 2013-2014 in collaborazione con la Convenzione dei Carpazi, ha promosso nel corso di tutto il 2015 questa mostra itinerante che ha concluso il suo viaggio proprio all’Expo, nel Cluster del Biomediterraneo.

L’iniziativa ha lo scopo di comunicare attraverso le immagini la bellezza delle terre di montagna e il modo interessante in cui queste nel corso dei secoli sono state plasmate dall’uomo, per presentare al pubblico la "Montagna abitata", con i suoi masi, gli alpeggi e l'agricoltura tradizionale.