15 Dicembre 2015
CAMBIAMENTO CLIMATICO
15 Dicembre 2015

Accordo universale sul clima: la firma in occasione dell'Earth Day 2016

Il segretario generale dell’Onu Ban Ki moon invita tutti i paesi che hanno adottato l’accordo di Parigi a firmare l’intesa a New York il 22 aprile 2016, in occasione della Giornata mondiale della Terra

“L’accordo di Parigi è una vittoria per tutti, per il bene comune e per il multilateralismo” Così il segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon sull’accordo contro il cambiamento climatico raggiunto a Parigi durante la COP21 da 195 capi di Stato e di governo.

A dispetto di diverse critiche che si stanno levando in questi giorni, l'accordo secondo il segretario generale si è posto “obiettivi ambiziosi”. L'appuntamento per tutti ora è il 22 aprile prossimo quando, in occasione della 46ma Giornata mondiale della Terra, al Palazzo di Vetro dell'Onu si terrà “una cerimonia di alto livello per la firma del primo accordo universale sul cambiamento climatico in assoluto”.

L'accordo raggiunto a Parigi, va ora, infatti, firmato dai singoli stati che potranno farlo presso la sede delle Nazioni Unite di New York dal prossimo 22 Aprile fino al 21 Aprile 2017.  L'accordo dovrà poi essere ratificato dagli organi rappresentativi dei  singoli Stati. L'accordo diventerà operativo al raggiungimento della duplice soglia degli almeno 55 paesi ratificanti per un quorum pari almeno al 55% delle emissioni globali di CO2.

Ban Ki Moon annuncia infine un ulteriore appuntamento: il 5 e il 6 maggio il quartiere generale delle Nazioni Unite ospiterà un “action summit” di sviluppo dei temi della Carta, che riunirà leader, governi e associazioni della società civile.

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014