30 Novembre 2018
Giorgia Martino
CAMBIAMENTO CLIMATICO
30 Novembre 2018
Giorgia Martino

Un Pianeta meno inquinato? A Roma si chiede pedalando: in piazza per ambiente e COP24

Accademia Kronos invita cittadini e associazioni ambientaliste a partecipare il 2 dicembre a "+ azioni per il Clima!": a Piazza del Popolo ci si riunisce per esortare la COP24 a fare qualcosa di pratico per la Terra

La COP24 è imminente: a Katowice, in Polonia, dal 2 al 14 dicembre si riuniranno i governanti del Pianeta per decidere su come agire in modo tale da salvare la Terra, bloccando o quantomeno rallentando il cambiamento climatico. Tuttavia è fondamentale esortare i grandi decisori politici anche da parte della società civile, rappresentata da singoli cittadini e ONG ambientaliste che, vivendo il problema nel quotidiano, hanno bisogno di sottolineare l’urgenza di un’azione consistente e inderogabile.

Proprio per questo nel 2015 è nata la Coalizione Clima, che riunisce 200 realtà tra organizzazioni del Terzo settore, sindacati, imprese, enti di istruzione e cittadini che vogliono parlare ai ‘grandi’ della politica.

Aderisce a questa Coalizione Clima anche Accademia Kronos, associazione di protezione ambientale che, per l’occasione di Katowice 2018, organizza il 2 dicembre a Roma una manifestazione rivolta a tutti i cittadini e alle associazioni ambientaliste che vogliono unirsi nel lanciare un appello alla COP24 perché siano prese decisioni che aiutino realmente l’ambiente, con buon senso e responsabilità collettiva. Il nome della manifestazione è, in sintesi, ciò che si chiede al mondo politico: "+ azioni per il Clima!"

Il messaggio non sarà solo ‘verbale’, ma sarà esplicato in modo praticamente ecologico, proprio per evidenziare l'importanza dei fatti a fronte di troppe speculazioni: infatti viene chiesto a tutti i partecipanti di raggiungere il punto d’incontro, Piazza del Popolo, alle 11.30, pedalando, camminando, pattinando, o comunque non usando un mezzo motorizzato laddove possibile.

Sono per questo invitate anche le associazioni di ciclisti e podisti amanti dell’ambiente, perché sulla storica terrazza romana si possa marciare e pedalare per il clima.

Una volta arrivati a Piazza del Popolo, alcuni esponenti del movimento ambientalista faranno delle dichiarazioni in merito all’importanza di unirsi per il futuro di questa Terra, e quindi tre gruppi di ciclisti partiranno separatamente verso il Vaticano, la Presidenza della Repubblica e l’Ambasciata della Polonia per portare il messaggio della manifestazione in modo totalmente ‘green’.

Nello specifico, la Coalizione Clima, e quindi anche Accademia Kronos, chiedono alla COP 24 di accelerare l’azione climatica per portare le emissioni a scendere entro il 2020 e di aumentare le azioni per rispettare l’Accordo di Parigi in modo da evitare un eccessivo riscaldamento climatico, mantenendo la temperatura globale a 1,5°C rispetto all’era pre-industriale.

Inoltre, ai governanti italiani, si chiede di definire il Piano Nazionale Energia Clima per dare il via ad un reale processo di decarbonizzazione del nostro Paese.

Per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi ai recapiti di Accademia Kronos.

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014