18 Novembre 2015
Gabriele Renzi
CUSTODIRE IL CREATO
18 Novembre 2015
Gabriele Renzi

Road to Paris: Marcia per il Clima a Roma il 29 Novembre

Dopo la Marcia per la Terra dell’8 Novembre il popolo del clima torna a mobilitarsi

Il 29 Novembre, nell’immediata vigilia dell’apertura della Cop21 di Parigi si svolgerà a Roma la Marcia per il Clima.

La manifestazione romana sarà in contemporanea con altri eventi della Global Climate March previsti in centinaia di città del mondo tra cui Parigi, Londra, Berlino, Madrid, Amsterdam, Barcellona, San Paolo, Johannesburg, Sydney, Canberra, Kampala, Tokyo, Dhaka, Bogotà.
Migliaia di persone in tutto il mondo scenderanno in piazza con il "pallino del clima", come recita lo slogan della Coalizione Italiana per il Clima, unite in una grande  mobilitazione globale per far sentire la propria voce contro gli effetti dei cambiamenti climatici e per un radicale cambiamento del modello economico, energetico e di sviluppo.

A Roma la Marcia partirà alle 14.00 da Piazza Farnese per raggiungere i Fori Imperiali dove sarà allestito il palco che ospiterà il Concerto per il clima che dalle 18 alle 21.00 vedrà salire sul palco gli artisti che aderiranno alla manifestazione.
“Chiediamo che dalla COP21 esca finalmente un accordo vincolante per la riduzione dei gas serra e per rafforzare i territori più vulnerabili, che garantisca la tutela del pianeta dall’innalzamento della temperatura globale e giustizia climatica per tutti."
Così è intervenuta il 12 novembre a nome della Coalizione Francesca Rocchi di Slow Food Italia all’interno di un incontro organizzato dalla Presidente della Camera, Laura Boldrini, dal titolo: "COP21 La sfida che non si può perdere - L'Italia e l'Europa verso la Conferenza di Parigi”
“E’ necessario che l’Italia e l’Europa guardino finalmente verso un futuro incentrato su fonti rinnovabili ed efficienza energetica, su un’economia circolare che valorizzi i territori, su un’agricoltura che rafforzi le naturali funzioni del suolo di assorbimento della CO2, la manutenzione dal rischio idrogeologico, il ripristino della funzionalità dei sistemi naturali”.

Per ogni informazione visita il sito della Coalizione

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014