CUSTODIRE IL CREATO
19 Settembre 2019

World Cleanup Day: in Italia gli appuntamenti di “Puliamo il Mondo”

L'Earth Day Network promuove le iniziative di volontariato ambientale del 21 settembre in 157 paesi. Earth Day Italia aderisce all’iniziativa di Legambiente (20-22 settembre) che unisce la cura dell’ambiente alla lotta contro le discriminazioni e a favore dell’inclusione sociale.

L’associazione che coordina le Giornate della Terra a livello globale, l’Earth Day Network, annuncia che sarà uno dei partner organizzatori del World Cleanup Day del 21 settembre. L’Earth Day Network si propone di ispirare azioni di volontariato e di avere un impatto tangibile sullo spreco e sull’inquinamento ambientale. Le persone sono incoraggiate ad attivarsi per aiutare a ripulire la propria comunità e creare un futuro più salubre e sostenibile. 

Cittadini di 157 paesi prenderanno parte al World Cleanup Day in sei continenti, con una stima di 18 milioni di volontari per una singola giornata di attività. Dall’Australia alla Tailandia, passando per l’Italia e il Cile, i volontari di tutto il mondo sono uniti dallo scopo comune di gestire gli sprechi e porvi rimedio.  I rifiuti plastici e l’inquinamento sono una sfida quotidiana per ogni comunità, e le azioni di clean up offrono una possibilità a ogni individuo di fare la differenza.

“Siamo entusiasti di unirci alle giornate Clean Up nazionale e mondiale del 2019 e rafforzare l’impulso a livello globale in attesa del 50° anniversario della Giornata Mondiale della Terra del 2020” - ha dichiarato la presidente dell’Earth Day Network, Kathleen Rogers - Basandosi sulle migliori pratiche e lezioni apprese, il nostro grande Clean Up globale nell’aprile 2020 riunirà milioni di persone per creare il più grande evento di volontariato organizzato nella storia”.

Earth Day Italia, sede nazionale dell’Earth Day Network, partecipa al World Cleanup Day con “Puliamo il Mondo”, l’iniziativa di Legambiente che riunisce quest’anno 38 associazioni italiane* e circa mille volontari, impegnati in diversi appuntamenti dal 20 al 22 settembre. L’edizione 2019, oltre alla consueta promozione del corretto trattamento dei rifiuti e della transizione a un’economia circolare più consona alla tutela dell’ambiente, si propone di agire anche sul piano sociale, e dunque “pulire il mondo” dai pregiudizi, dalle barriere culturali, dall’esclusione sociale, dalle paure infondate che minano le fondamenta della società. Tra le 38 associazioni aderenti e parti attive degli appuntamenti di pulizia in tutto il Paese, ci sono infatti numerose organizzazioni che si occupano di disabilità, lotta alle discriminazioni, comunità straniere, migranti, salute mentale.

A titolo di esempio citiamo alcune delle iniziative, il cui elenco completo è disponibile qui. A Roma, sabato 21 piazzale Garibaldi sul Gianicolo sarà ripulito dai volontari del Circolo Legambiente Monteverde Ilaria Alpi, della Croce Rossa Italiana e dell’Associazione Differenza Donna, attiva contro la violenza di genere. Sempre il 21, a Caltagirone in Sicilia, minori stranieri non accompagnati, ospiti del locale centro di prima accoglienza scout e attivisti del circolo di Legambiente puliranno il parchetto “L’isola”. Domenica 22 ad Acerra alcune associazioni, con la partecipazione dei ragazzi della locale comunità nigeriana, libereranno dai rifiuti piazza Russo Spena, un’area degradata vicina alla stazione divenuta luogo di spaccio.

*Associazioni aderenti a Puliamo il mondo:
Acli, ActionAid Italia Onlus, Agesci - Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani, Amnesty International Italia, Anpi, Arci, Arci Servizio Civile, Articolo 21, Ascs- Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo, Auser, Azione Cattolica, Baobab Experience, Borghi Autentici, Centro Astalli, Cifa Ong, Cngei - Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani, Comuni Virtuosi, Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, Croce Rossa Italiana, Earth Day Italia, Erasmus Student Network Italia, Fairtrade Italia, Famiglie Arcobaleno, Focsiv, Gruppo Abele, Libera, Movimento Difesa del Cittadino, Medici Senza Frontiere, Oxfam Italia, Refugees Welcome, Save the Children, Slow Food, Società Speleologica Italiana, Sos Mediterranee Italia, Touring Club Italiano, Uisp, Unpli - Unione Nazionale Pro Loco d’Italia

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014