8 Gennaio 2016
Redazione
ECOSISTEMI E BIODIVERSITÀ
8 Gennaio 2016
Redazione

Meraviglie naturali e degrado ambientale in mostra a Roma

Fino al 28 Febbraio al Museo di Roma “Sorella Terra”, mostra del National Geographic Italia

Ha aperto il 22 Dicembre e resterà in esposizione fino al 28 Febbraio "Sorella Terra. La nostra casa comune", mostra ideata e realizzata dal National Geographic Italia e promossa da Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

In occasione del Giubileo straordinario e su ispirazione  dell’enciclica Laudato Si’, la mostra propone un viaggio ideale tra i temi e il messaggio dell'enciclica e oltre 60 fotografie sulla fragilità, la sofferenza, la bellezza del pianeta. L’esposizione, a cura di Marco Cattaneo, raccoglie gli scatti di 40 fotografi da tutto il mondo.

Il percorso parte con alcuni scatti sulla bellezza e le meraviglie della natura e prosegue con esempi di degrado ambientale e umano, dall’urbanizzazione selvaggia all’inquinamento, dalla perdita di biodiversità all’esclusione sociale.
All’interno una sezione con scatti, principalmente realizzati da Dave Yoder per National Geographic, che ritraggono Papa Francesco in alcuni momenti del suo pontificato come riconoscimento dell’impegno che il Santo Padre fin dall’inizio del suo pontificato ha manifestato sulle questioni ambientali.

“I temi trattati da Francesco nella sua seconda lettera apostolica – si legge sul sito del National Geographic Italia - sono i cavalli di battaglia di National Geographic, che si batte da sempre per la salvaguardia del pianeta, gettando luce sui problemi e sulla ricerca delle possibili soluzioni, e, dalla sua fondazione, "ispira le persone a prendersi cura del pianeta".”

L’esposizione è visitabile presso il Museo di Roma – Palazzo Braschi a Piazza San Pantaleo 10 e Piazza Navona 2 dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 19.00

 
 
 
 
 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014