24 Novembre 2014
Fonte Adnkronos
ENERGIA
24 Novembre 2014
Fonte Adnkronos

Per l'Italia risparmi per 120mld l’anno con interventi di efficienza energetica

Officinæ Verdi, energy efficiency company di UniCredit nata dalla joint venture con Wwf, per migliorare la gestione dell’energia ha sviluppato negli ultimi due anni Mætrics la piattaforma di servizi integrati che permette di ottenere risparmio economico, recupero di efficienza energetica fino al 30%

Ben 120 miliardi di euro all’anno, con 20-25 miliardi solo dal settore residenziale. E’ questo il risparmio potenziale che si potrebbe ottenere per il Paese grazie ad interventi di Building Efficiency come controllo, automazione e monitoraggio dei consumi energetici e delle funzioni tecnologiche, finalizzati ad ottenere il massimo livello di efficienza energetica (Enea, Rapporto Efficienza Energetica 2013).

Il solo settore industriale italiano, che consuma 124.871 GWh/anno di energia elettrica (Terna 2013), grazie all'applicazione di sistemi di metering & control avanzati associati ad energy management, otterrebbe solo per la parte elettrica risparmi annui oscillanti tra i 10.000 e i 19.000 GWh (stima Officinæ Verdi). Un risultato importante, dato che le imprese con almeno 20 addetti, nel 2011, mediamente hanno pagato 740mila euro per l’energia: il 61% in più rispetto al 2003 (dati Banca d’Italia 2014).

Officinæ Verdi, energy efficiency company di UniCredit nata dalla joint venture con Wwf, per migliorare la gestione dell’energia ha sviluppato negli ultimi due anni Mætrics la piattaforma di servizi integrati che permette di ottenere risparmio economico, recupero di efficienza energetica fino al 30%, ed aumento della sicurezza in settori ad alta intensità energetica come real estate, industria, infrastrutture e grande distribuzione, mettendo sotto controllo h24 tutti i parametri energetici, ambientali ed economico-finanziari.

La acquisisce le informazioni su flussi di energia e parametri ambientali (umidità, temperatura degli ambienti interni ed esterni, etc.) e genera una Control Room che permette di visualizzare le curve giornaliere di consumo, individuare le aree di dispersione, le inefficienze di funzionamento e gli sprechi, segnalare i blocchi degli impianti e inviare alert e comandi per ovviare alle anomalie di funzionamento.

Mætrics può dare informazioni sulle spese energetiche complessive e su quelle di ogni sistema, confrontando le fatture con le spese stimate in base ai consumi effettivi, oppure confrontandole con quelle dell’anno precedente, parametrare le spese per unità di prodotto, di utente, oppure in base ad indicatori di performance. Alla piattaforma di monitoraggio è associato un servizio di energy management da remoto specializzato per poter segnalare e intervenire in modo rapido in caso di anomalie o sprechi.

Un supermercato di 15.000 mq, grazie ad un sistema di metering & control associato ad energy management, potrebbe risparmiare dal 10 al 12% sui consumi energetici e dal 12 al 20% sui costi di manutenzione. Mentre per un Building di 10.000 mq il risparmio potenziale sui consumi energetici oscilla tra 8 - 12% e tra 10 - 20% sui costi di manutenzione. Più alto il potenziale per il settore industriale, dove uno stabilimento manifatturiero di 5.000 mq potrebbe ottenere risparmi tra 10 - 15% sui consumi energetici e tra 15 - 25% sui costi di manutenzione.

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014