17 Maggio 2018
Gabriele Renzi
GREEN ECONOMY
17 Maggio 2018
Gabriele Renzi

Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile: 17 giorni di eventi ASviS su tutto il territorio nazionale

Per la seconda edizione della manifestazione oltre 600 eventi dal 22 maggio al 7 giugno

17 giorni di eventi, tanti quanti sono gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) che definiscono l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, per 600 appuntamenti distribuiti su tutto il territorio nazionale.
Sono questi i numeri della seconda edizione del Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile, la kermesse organizzata da ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) in collaborazione con gli aderenti, ben 200 realtà, e tanti soggetti della società civile.
 
Il Festival aprirà il 22 maggio all’Auditorium del MAXXI di Roma con “Italia 2030. Innovare, riqualificare, investire, trasformare: dieci anni per realizzare un’Italia sostenibile”, un incontro sui temi dell’innovazione economica, istituzionale e sociale, la necessità di una vasta riqualificazione delle infrastrutture materiali e immateriali, di un ciclo pluriennale di investimenti, anche pubblici, e di una vera e propria trasformazione dell’attuale modello di sviluppo.
La chiusura, sempre a Roma, sarà invece il 7 giugno presso la Camera dei Deputati per condividere con le alte cariche dello Stato i risultati e le evidenze dei circa 600 eventi che nel frattempo avranno approfondito i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile su tutto il territorio nazionale.
 
“Senza di te lo sviluppo sostenibile non c’è” recita il claim del festival a sottolineare la volontà degli organizzatori di volontà di raggiungere anche i non addetti ai lavori, coinvolgendo e sensibilizzando fasce sempre più ampie della popolazione.
“Se il successo della prima edizione aveva già segnalato un interesse diffuso per le tematiche dello sviluppo sostenibile - spiega il presidente dell’ASviS, Pierluigi Stefanini - il Festival 2018 trasmette un messaggio forte e chiaro a tutte le componenti della società italiana: l’Agenda 2030 può e deve essere il quadro di riferimento nel quale disegnare il futuro del nostro Paese”.
 
La risposta da questo punto di vista non si è fatta attendere: l’intero Paese infatti, dagli stadi della Serie A alle stazioni ferroviarie, da prestigiosi musei alle piazze di numerosi comuni, fino alle università e alle scuole, mostrerà attraverso convegni, dibattiti, presentazioni di libri, mostre, proiezioni di film, visite guidate, etc, l’impegno per la realizzazione dell’Agenda 2030 che l’Italia ha sottoscritto nel settembre del 2015.
Il numero e la qualità degli eventi che si terranno in tutta Italia, in luoghi e con format molto diversi ma tutti accomunati dalla medesima finalità, testimoniano come il Festival rappresenti un’esperienza unica, cui guardano con interesse anche altri Paesi europei.” - dichiara il portavoce dell’ASviS, Enrico Giovannini- “Il frutto di questo lavoro verrà presentato il 7 giugno alle massime cariche dello Stato e alle istituzioni, testimoniando che l’economia e la società italiana sono già in cammino verso lo sviluppo sostenibile, ma che bisogna accelerare molto il passo e che deve essere la politica ad assumersi questo impegno”.
 
Il programma completo del Festival è consultabile sul sito: festivalsvilupposostenibile.it
Per seguire il Festival sui social:

Twitter: @ASviSItalia

Facebook: facebook.com/asvisitalia
Instagram: @festivalsvilupposostenibile
Hashtag ufficiali del Festival: #2030whatareUdoing #FestivalSviluppoSostenibile

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014