Green New Deal ed educazione ambientale 12.11.2019

12 Novembre 2019

Edo Ronchi, ex ministro dell'ambiente, ci parla del Green New Deal italiano: dalle difficoltà nel perseguire gli obiettivi di sostenibilità, e i provvedimenti orientati alla tutela dell'ambiente inseriti nel bilancio. Intanto, dal Piemonte parte un concorso nazionale per gli studenti delle scuole medie e superiori: il premio "Musica d'Ambiente" premierà i migliori video musicali originali creati dai ragazzi, in occasione della prossima Giornata Mondiale della Terra. 

Intervengono (clicca il link per leggere le trascrizioni)

- Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

- Franco Pistono, responsabile del progetto "Musica d'Ambiente" di Arpa Piemonte

Ecosistema del 12 novembre 2019

Ascolta il podcast del programma di Earth Day Italia su Radio Vaticana

Intervista a Franco Pistono del 12 novembre 2019

Il responsabile del progetto per ARPA Piemonte racconta il Premio Musica d'Ambiente che, in occasione della Giornata Mondiale della Terra 2020, verrà assegnato ai migliori video musicali a tema ambientale relizzati durante l'anno scolastico da studenti di medie e superiori italiane.

Intervista con Edo Ronchi del 12 novembre 2019

Dalle emissioni che non calano al ritardo sulla mobilità sostenibile, dallo stallo delle rinnovabili all'equivoco Ilva. 
Al termine degli Stati generali della Green Economy che si sono svolti il 5 e 6 novembre ad Ecomondo, il presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile Edo Ronchi fa il punto sullo stato della green economy italiana intervenendo su Ecosistema, trasmissione di Earth Day Italia in onda su radio Vaticana Italia.

 

Ultime trasmissioni

  • Ferrovie dimenticate ed escursionismo 25.02.2020
    A pochi giorni dall'inizio del Mese della Mobilità Dolce, Ecosistema ha interpellato la Cooperazione per la Mobilità Dolce che organizza le iniziative su tutto il territorio nazionale; a cominciare dalla Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate. Il tema del recupero delle ferrovie dismesse per esaltare il patrimonio culturale delle comunità locali è una delle chiavi di lettura di questa giornata. Le altre sono la promozione della mobilità sostenibile; del patrimonio storico e artistico di borghi e cittadine fuori dai consueti circuiti turistici; e l'utilizzo di mezzi non a motore per raggiungere queste località. Nella seconda parte del programma si parla di "avventura a km zero": escursioni nella natura e nella storia, a breve distanza, o addirittura all'interno, del territorio di Roma.
  • Locuste e spreco di cibo 18.02.2020
    Questa puntata di Ecosistema è dedicata all'importanza della filiera del cibo e alle soluzioni per evitarne lo spreco. Nella prima intervista, raccogliamo l'allarme diramato dalla FAO per la devastante invasione di locuste che sta imperversando nel corno d'Africa. Per approfondire le cause e le possibili conseguenze di questo fenomeno che mette in pericolo i raccolti di paesi in crisi, abbiamo raggiunto telefonicamente un esperto della FAO impegnato in questo periodo sul campo. Nella seconda parte del programma raccontiamo un a buona pratica nella lotta allo spreco di cibo: in Puglia è attiva la piattaforma Avanzi Popolo 2.0 che mette in contatto chi ha alimenti prossimi alla scadenza (ristoranti, negozi, supermercati e privati cittadini) con chi lo distribuisce ai bisognosi (associazioni, convitti e volontari).
  • Popoli indigeni e chimica verde 11.02.2020
    Survival International denuncia gli omicidi degli attivisti dei popoli indigeni in Brasile, e le violenze agli scolari delle factory school in India. In Sudamerica e in Asia i popoli originari sono minacciati da compagnie minerarie, petrolifere e dall'agribusiness che mirano ai loro territori. I governi nazionali sembrano sordi o cointeressati a queste politiche che non rispettano i diritti umani. Nella seconda parte della puntata una nuova divisione del CNR chiama a convegno a Milano l'industria chimica italiana per promuovere la "chimica verde": nuove procedure e materie prime vegetali per rendere più sostenibile anche quest'industria cruciale.
  • Green deal e tratta della persone 04.02.2020
    Su Ecosistema si affronta il green new deal europeo, il piano di investimenti annunciato da Ursula Von der Leyen per dare un decisivo impulso allo sviluppo sostenibile dell'Europa e farne un continente a emissioni zero entro il 2050. Elisa Giannelli, ricercatrice E3G, ne illustra le caratteristiche principali.
    Il secondo argomento di giornata è costituito dalla tratta di persone, che ancora riguarda 40 milioni di persone nel globo, soprattutto donne e bambini. Suor Gabriella Bottani, coordinatrice internazionale di Talitha Kum, analizza il fenomeno e presenta la Giornata Mondiale di Preghiera che Papa Francesco ha istituito per riflettere su questa piaga.

Archivio


 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014