11 Dicembre 2015
Redazione
TERRITORIO
11 Dicembre 2015
Redazione

Buon compleanno montagna!

Oggi la Giornata Internazionale della Montagna. L'importanza dell'ecosistema montano per l'equilibrio globale

Si celebra oggi la Giornata internazionale della Montagna, ricorrenza che le Nazioni Unite hanno istituito nel 2002 a dieci anni dalla Conferenza mondiale per il clima di Rio del ’92 in cui venne per la prima volta riconosciuta a livello globale l'importanza delle montagne con il capitolo 13 dell'Agenda 21 - Gestione degli ecosistemi fragili: sviluppo sostenibile delle zone montane.

Le superfici montuose (convenzionalmente intendiamo oltre i 600 metri sul livello del mare) ricoprono più di un quarto delle terre emerse e sono abitate da quasi un miliardo di persone.  
È dalle montagne che proviene circa il 70% dell’acqua potabile del mondo, oltre ad alcuni dei cibi fondamentali per l’equilibrio alimentare del pianeta come il riso, la patata, la mela, la quinoa e il caffè. Sono inoltre una fonte inestimabile di diversità culturale e biologica.
Ma tutto questo è a rischio, le montagne sono infatti ecosistemi fragili e facilmente deteriorabili, deforestazione, sfruttamento indiscriminato del territorio, attività minerarie e turismo irresponsabile si stanno rivelando dannosi per l’ecosistema montano.
È per questo che la FAO nei mesi scorsi ha lanciato una petizione online da sottoporre alla COP21 attualmente in corso per chiedere che la tutela della montagna sia oggetto di particolare attenzione della Conferenza.
Il cambiamento climatico in molte zone di montagna sta infatti avanzando più velocemente che in altre parti del mondo e le comunità montane, a livello globale le meno responsabili delle emissioni di gas serra, sono paradossalmente tra quelle che più risentono degli effetti negativi del cambiamento climatico.
Anche Earth Day Italia ha volute ricordare l’importanza delle montagne, sottolineandone in particolare la vivacità culturale delle sue comunità che, pur basando la propria economia sull’agricoltura e la produzione agroalimentare, hanno saputo “inventare” nuovi modelli di sviluppo per il territorio, casi che hanno definito nuove regole per creare ricchezza, migliorando qualità del cibo prodotto, riducendo gli sprechi, valorizzando l’ambiente e includendo tutti.
 “Tra campagne intelligenti e montagne all’avanguardia- le comunità rurali insegnano come mangiare tutti e mangiare bene”, questo il titolo del progetto divulgativo, ha prodotto cinque reportage (clicca qui per vederli su youtube) diffusi in occasione di Expo.

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014