13 Marzo 2018
Dario Caputo
TERRITORIO
13 Marzo 2018
Dario Caputo

Choose the Nature. Il nuovo progetto della Lipu di volontariato ambientale

310 volontari che opereranno su diverse regioni d’Italia per avvicinare i giovani alla natura e sensibilizzarli alla sua tutela. E’ questo l’obiettivo di Life Choona, il nuovo progetto della Lipu finanziato dall’Unione Europea

La Lipu ha dato il via ad un nuovo progetto di volontariato: “Life Choona” (Choose the Nature); il progetto, che è stato finanziato dal programma Life dell’Unione Europea e sostenuto da Fondazione Cariplo, recluterà 310 volontari, con un’età compresa tra i 17 e i 30 anni, iscritti al Corpo europeo di solidarietà (European Solidarity Corps - ESC), avrà una durata di due anni e richiederà un impegno minimo di 42 giornate di volontariato. Si tratta di una nuova iniziativa ideata sempre dall'Unione europea che ha l’obiettivo di offrire ai giovani opportunità  di volontariato, nel proprio paese o all'estero. L’iniziativa sembra aver avuto sin dall’inizio una buona risposta da parte dei giovani europei e in particolare da quelli italiani: con quasi 7mila iscritti su un totale in Europa di 41mila, l’Italia ha ottenuto il primo posto per adesioni superando Spagna, Portogallo, Francia e Germania.

 

I volontari saranno impiegati nella tutela dell’ambiente e in particolare dovranno occuparsi della salvaguardia di 8 specie di uccelli protette dalla Direttiva Uccelli e di altre 3 specie minacciate da alcune attività illegali praticate in determinati contesti italiani. Gli uccelli, tra cui l’aquila reale, la cicogna bianca e il falco della regina, si trovano all’interno di siti della rete Natura 2000, in parchi nazionali e regionali ma anche in molti altri ambienti naturali. L’obiettivo che la Lipu intende realizzare con il progetto Life Choona è quello di creare 22 gruppi di volontari, attivi su diverse regioni d’Italia, che dovranno perlustrare e censire nidi, monitorare la popolazione degli uccelli e soprattutto sensibilizzare le comunità locali, rendendo più comprensibili quelle che sono le principali problematiche ambientali della zona.

 

I primi gruppi sono già partiti nei giorni scorsi con delle attività antibracconaggio organizzate dalla Lipu in Sardegna per contrastare il grave fenomeno dell’uccellagione, ossia la cattura illegale di piccoli uccelli come merli, tordi e pettirossi ma, le iscrizioni sono ancora aperte sulla pagina www.lipu.it/choona. Il responsabile del volontariato e progetti alla Lipu-BirdLife Italia, Massimo Soldarini, ha parlato del progetto come di una bellissima opportunità per avvicinare alla natura moltissimi giovani e sensibilizzarli alla sua tutela. “Si tratterà di attività ad alto valore conservazionistico, di capacità e competenze, che i giovani volontari potranno apprendere grazie a un programma di formazione e all’affiancamento di esperti e che potranno poi mettere in pratica in alcune tra le aree naturali più pregiate d’Italia”.

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014