Fabrizio Cavallina
TERRITORIO
Fabrizio Cavallina

SafeSchool 4.0: i consumi delle scuole si misurano con un app

Progettata da ENEA un'applicazione per smartphone e tablet che rileva la vulnerabilità energetica e strutturale degli edifici scolastici. Per supportare il lavoro dei tecnici e riqualificare gli istituti 

La buona istruzione degli studenti è un caposaldo su cui si fonda la nostra società. La formazione delle nuove generazioni passa attraverso numerosi fattori, ad esempio la qualità dell’insegnamento e la preparazione dei professori. Non solo: anche gli ambienti scolastici, infatti, sono parte integrante della didattica e in tale ambito rientra la priorità di mettere in sicurezza e riqualificare le scuole, dal punto di vista della funzionalità educativa e dell’efficienza energetica. Una questione da non sottovalutare, stando al rapporto “School Book 2” pubblicato nel 2016 dalla Struttura di Missione, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che evidenzia come quasi la metà degli istituti costruiti in Italia (42%) difetti di accorgimenti per la riduzione dei consumi.

Proprio con l’obiettivo di migliorare l’edilizia scolastica, è stata sviluppata da ENEA l’applicazione SafeSchool 4.0, scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play: si tratta di un nuovo strumento che consente di misurare i consumi e la vulnerabilità delle scuole sotto il profilo energetico e strutturale, direttamente da smartphone e tablet. L’app è stata concepita con l’intento di supportare tecnici e responsabili nella diagnosi degli edifici, attraverso una raccolta dati che evidenzia lacune e criticità. Le scuole coinvolte sono 42 mila: circa 8 milioni di studenti. La maggior parte degli istituti interessati è stata costruita prima degli anni 70 – con sistemi energetici spesso antiquati e non efficienti dal punto di vista del risparmio – oppure situati in zone sismiche ad alta intensità e di conseguenza esigenti di revisioni e misure di prevenzione.

SafeSchool 4.0 è un’iniziativa realizzata per Italia in Classe A, la Campagna Nazionale d’informazione e formazione sull’Efficienza Energetica, promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico. Un progetto d'importanza delicata che riguarda da vicino i più giovani. Per questo motivo è consentito esclusivamente a tecnici abilitati – come ingegneri e architetti – inserire i dati nell’applicazione; l’app produce con le segnalazioni un report completo della scuola, nel merito energetico e strutturale, e indica le priorità d’intervento necessarie. Il database raccoglie le indicazioni fornite in tre diverse sezioni: i dati generali, l’indagine energetica e l’indagine strutturale. A seguito dello studio svolto dai tecnici, SafeSchool 4.0 assegna ad ogni fabbricato un voto tra buono, sufficiente e insufficiente, sia per i consumi da riscaldamento che per quelli elettrici; indicando ai responsabili la priorità d’intervento. 

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014