24 Novembre 2017
Fabrizio Cavallina
TERRITORIO
24 Novembre 2017
Fabrizio Cavallina

Torna Wiki Science Competition. Quest'anno partecipa l'Italia per la prima volta

Fotografie di pianeti e costellazioni, immagini al microscopio e di scienziati al lavoro, archeologia e chimica organica al centro della competizione fotografica organizzata da Wikimedia

Fotografie di pianeti e costellazioni, immagini al microscopio e di scienziati al lavoro, archeologia e chimica organica. L’Italia quest’anno parteciperà per la prima volta a Wiki Science Competition 2017, la competizione fotografica organizzata da Wikimedia (la fondazione cui appartiene la gestione di Wikipedia) che “punta ad essere il più grande concorso scientifico mai organizzato”.
Nato in Estonia, il contest due anni fa ha assunto una dimensione europea con il nome di European Science Photo Competion: nel 2015 sono stati 2200 i partecipanti e quasi 10.000 i file caricati in licenza libera (qui le foto). Scopo del concorso, infatti, quello di promuovere la divulgazione della scienza arricchendo le piattaforme Wikipedia, di modo che chiunque possa riutilizzare le fotografie scattate.

Grazie al supporto organizzativo di Vis - Virtual Immersion in Science, L’Italia parteciperà come paese con una propria giuria nazionale – composta da scienziati, medici e fotografi – che avrà il compito di scegliere le foto migliori e spedirle al giudizio di un pool di esperti in ambito internazionale, il quale decreterà i vincitori del concorso. Attraverso il proprio account Wikipedia i fotografi del web hanno tempo fino alle 23.59 del prossimo 15 dicembre per caricare le proprie immagini. Numerosi sono gli ambiti che possono riguardare gli oggetti delle foto: le categorie spaziano da persone dedite alla scienza nel loro habitat naturale; scatti prodotti con l’ausilio di microscopia ottica, elettronica o a scansione di sonda; oppure, file multimediali non fotografici (audio e video); set di immagini direttamente collegate fra di loro.
Premi per i vincitori ancora devono essere annunciati, ma la soddisfazione più grande sarà sicuramente quella di veder riconosciuto il proprio lavoro e la possibilità di rendere fruibili le immagini alla comunità web internazionale. Wiki Science Competition incentiva, infatti, la scienza del vedere: perché la cultura di oggi non può essere immaginata senza il sapere scientifico, la conoscenza dell’ambiente che ci circonda e di tutti quei fenomeni che questo mondo ci regala.

TAG: Wikimedia
 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014