14 Febbraio 2018
Dario Caputo
VIVERE GREEN
14 Febbraio 2018
Dario Caputo

#2030whatareUdoing? ASviS chiama all'impegno sui temi della sostenibilità

Che cosa fai per il pianeta? L’ASviS lancia una campagna social per invitare istituzioni, aziende, associazioni e persone comuni, a condividere sui social le loro buone pratiche che contribuiscono a raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’Onu.

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) ha dato il via, nella giornata di oggi 14 febbraio, alla campagna di sensibilizzazione "#2030whatareUdoing?" Obiettivo dell’iniziativa, attiva sul sito e sui vari social network, è invitare le organizzazioni, le aziende, le istituzioni e gli utenti della rete a condividere i loro progetti, iniziative o semplici gesti quotidiani messi in atto per raggiungere, entro il 2030, i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda dell’Onu, sottoscritti nel 2015 anche dall’Italia insieme ad altri 192 paesi. I risultati che si spera di ottenere vanno dalla riduzione della povertà e della fame alla buona salute per tutti, dall’educazione di qualità alla lotta alle disuguaglianze e alle discriminazioni di genere, dalla protezione dell’ambiente alla lotta alla disoccupazione, dal contrasto cambiamento climatico all’eliminazione degli sprechi.
ASviS che oggi, con le sue 180 realtà aderenti, rappresenta in Italia la più grande rete di organizzazioni della società civile, ha presentato l’iniziativa per bocca di Enrico Giovannini, ex Ministro del Lavoro e portavoce dell'Alleanza, che ha confermato come “negli ultimi tempi è cresciuta la sensibilità della società italiana ai temi dello sviluppo sostenibile. Per stimolare e far circolare idee virtuose e modelli di comportamento in grado di incidere sulla realtà del nostro Paese, con questa campagna chiediamo alle imprese, alle istituzioni, alle organizzazioni e alle persone di raccontarci attraverso post, foto, progetti, grandi e piccole azioni che realizzano una maggiore sostenibilità sociale, economica, ambientale”.

Partecipare alla campagna è molto semplice: basta pubblicare su Facebook o Twitter, con l’hashtag  #2030whatareUdoing, un post che racconti attraverso un video o un’immagine, un progetto che testimoni quanto fatto concretamente per aiutare il Paese ad accelerare il cammino verso la sostenibilità economica, sociale e ambientale. Sempre Giovannini ha spiegato che è urgente innescare quel cambiamento culturale indispensabile affinché i cittadini esigano dalla politica di uscire dalla logica del breve termine per guardare al futuro del Paese, garantire il benessere alla generazione presente e a quelle che verranno e rendere il mondo più sostenibile da tutti i punti di vista: sociale, economico, ambientale. Spero che con questa campagna si attivi un processo virale ricco di testimonianze: oggi la gente è molto più attenta e impegnata sui temi della sostenibilità e il Paese è pieno di ottimi esempi e di esperienze positive”.

Sarà possibile partecipare alla campagna #2030whatareUdoing? fino alla seconda edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, che si svolgerà in tutta Italia dal 22 maggio al 7 giugno; alla fine tutti i post ricevuti verranno visionati e i progetti migliori verranno elogiati durante la più grande manifestazione organizzata in Italia per sensibilizzare e stimolare riflessioni sui temi della sostenibilità.

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014