17 Giugno 2013
Redazione
VIVERE GREEN
17 Giugno 2013
Redazione

Earth Day Italia e Juventus Academy Roma, al via la partnership

Durante la presentazione della neonata Juventus Academy Roma è stata annunciata annunciata la partnership con Earth Day Italia, l'idea comune è che il cambiamento debba partire sin da piccoli con i gesti di ogni giorno

È stata presentata oggi la JA Roma -Juventus Academy Roma- presso il Salaria Sport Village, la prima scuola calcio della Juventus a Roma, la cui Presidente è la nota ex calciatrice e allenatrice Carolina Morace. 

In questa occasione è stata annunciata la neonata partnership con Earth Day Italia, perché la scuola non vuole trascurare l'aspetto ambientale, ritenendo che il cambiamento debba partire dai bambini/e con piccoli gesti quotidiani.

Il progetto della Juventus Academy Roma coinvolgerà i bambini dai 5 ai 12 anni e sarà presente in cinque poli logisticamente distribuiti a copertura del quadrante urbano (presso i seguenti centri sportivi: Green House, Le Palme, Francesca Gianni, Centro Tecnico Bianco Nero e Salaria Sport Village). 
La Presidente Carolina Morace dichiara che "un nuovo modo di fare e concepire il Calcio è non solo possibile ma auspicabile, da questo nasce il mio impegno in prima persona nella Juventus Academy Roma". 

Il Direttore Tecnico della Ja Roma sarà Betty Bavagnoli e la peculiarità della scuola calcio è quella di unire una forte innovazione tecnica a una forte attenzione per la tematica del sociale.

I bambini lavoreranno in stazioni, così che possano essere seguiti da più istruttori ed una di queste stazioni sarà interamente in lingua inglese.
I bambini che desidereranno iscriversi alla Juventus Academy Roma dovranno consegnare la pagella scolastica del I e del II quadrimestre.
L’idea di fondo è che attraverso la pratica sportiva si possano creare le basi di futuri cittadini consapevoli.
I principali obiettivi socio-educativi:
• prevenire e contrastare i fenomeni del bullismo, razzismo e doping,
• educare genitori e bambini ad una corretta vita sportiva. Il Responsabile Sanitario sarà il Prof. Ernesto Alicicco.
• Educare alla differenza di genere. I giovanissimi devono iniziare a giocare insieme, senza alcuna distinzione;
• favorire l’integrazione e l'inclusione sociale.
Sono previste delle agevolazione per le iscrizioni delle Seconde Generazioni e sviluppare un progetto ad hoc.

E già da oggi pomeriggio cominceranno gli stage estivi presso i centri sportivi Green House e Le Palme fino al 19 luglio e per l’Accademia appuntamento al prossimo 16 settembre.


Conferenza Juventus Academy Roma

**
 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014