22 Settembre 2014
Redazione
VIVERE GREEN
22 Settembre 2014
Redazione

Se l’edilizia verde migliora la vita quotidiana

Il Green Building non è questione per soli addetti ai lavori: dal 22 al 24 settembre fissiamoci bene questo concetto

In Italia l’edilizia sostenibile è ancora un tema dal profumo esotico, ma in realtà ci tocca da vicino molto più di quanto superficialmente si possa immaginare.

L’impatto ambientale di progettazione, costruzione ed esercizio degli edifici, per esempio, è enorme e- ci informa il Green Building Council Italia (GBC Italia), principale rappresentante italiano della rete internazionale dei GBC presenti in molti altri paesi - in Europa gli edifici sono responsabili, direttamente o indirettamente, di circa il 40% del consumo di energia primaria complessiva e impoveriscono in modo massiccio la varietà biologica dell’ecosistema globale attraverso la trasformazione di microecosistemi locali in spazi antropizzati impermeabili e privi di biodiversità.
Esiste, però, un’edilizia sostenibile, che riduce, a volte persino fino ad annullarli, impatti ambientali negativi. È questo l’approccio architettonico che la “World Green Building Week – la settimana mondiale dell’edilizia verde”, quest’anno dal 22 al 24 settembre, vuole promuovere in tutto il globo. Con il tentativo di diffondere anche il concetto che un progetto sostenibile consente di ridurre i costi operativi, aumentare il valore dell’immobile nel mercato e la produttività degli utenti finali, riducendo nel contempo le potenziali responsabilità conseguenti ai problemi relativi alla scarsa qualità dell’aria interna agli edifici.
Ricerche su edifici progettati con criteri di sostenibilità ambientale, spiegano sempre dal Green Building Council Italia, suggeriscono un aumento della produttività degli utenti superiore al 16% contestualmente alla riduzione delle assenze e a una migliore vivibilità e diversi studi dimostrano che gli studenti nelle scuole che ottimizzano l’utilizzo dell’illuminazione naturale hanno ottenuto risultati migliori rispetto agli studenti delle scuole che utilizzano sistemi di illuminazione convenzionale. Ancora, l’introduzione di misure di efficienza energetica in edifici commerciali può ridurre sensibilmente i costi annui di esercizio e il riutilizzo o il riciclo dei materiali consente di minimizzare l’impatto sulle risorse naturali per la costruzione di nuovi edifici.
Insomma, i benefici di un approccio verde all’edilizia sono tangibili e riguardano l’ambiente, l’economia e lo sviluppo sociale.
Gli appuntamenti italiani salienti per questa settimana dedicata alle costruzioni sostenibili sono:
- la convention REbuild 2014, in programma il 25 e 26 settembre 2014 presso il Palazzo Congressi di Riva del Garda, 3° edizione della due giorni della riqualificazione e gestione sostenibile dei patrimoni immobiliari (http://www.rebuilditalia.it/rebuild/)
- e il Future Build Meeting 2014, a Reggio Emilia il 25 e 26 settembre, una due giorni di convegni e workshop per un aggiornamento qualificato sui temi di maggiore attualità e sui nuovi prodotti e tecnologie in ambito di Building Innovations (http://www.futurebuild.it/)

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014