4 Ottobre 2017
Redazione
VIVERE GREEN
4 Ottobre 2017
Redazione

Tra borghi e antiche chiese la Sabina da (ri)scoprire

Parte con due giorni di cammino “Andar per Borghi e per Antiche Chiese”, il progetto della Regione Lazio per la valorizzazione dei comuni attraversati dal Cammino di Francesco

L’entroterra laziale è una riserva inesauribile di piccole perle di storia e tradizioni troppo spesso messe in ombra dallo strapotere turistico esercitato da Roma. Eppure sono tanti i borghi che hanno una storia da raccontare, dei prodotti da valorizzare e delle tradizioni da riscoprire, luoghi storici di fede, cultura, arte e tradizione enogastronomica
Comuni come quelli attraversati dal Cammino di Francesco, itinerario inaugurato nel 2003 che ricalca il percorso compiuto dal Santo da Assisi a Roma per chiedere l’ordine al Papa.

 
É per questo che i comuni di Poggio San Lorenzo, Poggio Moiano, Scandriglia e Montelibretti si sono impegnati nel progetto, finanziato dalla Regione Lazio, “Andar per Borghi e per Antiche Chiese”.
Il progetto parte Sabato 7 e domenica 8 ottobre con due percorsi che, lungo il Cammino di Francesco, porteranno da Poggio Moiano a Poggio San Lorenzo (7 ottobre) e da Scandriglia a Montelibretti (8 ottobre).

I visitatori potranno scoprire lungo il cammino le meravigliose chiese medievali di questi antichi borghi, luoghi di fede immersi un paesaggio storico e naturalistico che racchiude tesori di alto valore culturale in compagnia di camminatori d’eccezione come Luigi Nacci, Luca Gianotti, Riccardo Carnovalini, Anna Rastello.

 
Scarica il programma della manifestazione
Segui il progetto su Facebook

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014