Foto: COP28 / Christophe Viseux
Ecologia integrale

COP28: Le grandi assenti sono le imprese private

Undicesimo giorno di COP28. Alla vigilia degli accordi finali riepiloghiamo i temi che hanno tenuto banco a Dubai.

Mancano poche ore ai risultati finali della COP28 di Dubai e l’atmosfera ad Expo City si è fatta molto stimolante per la voce, a onor del vero un po’ misteriosa, circa la possibilità che l’accordo contenga un riferimento esplicito all’uscita dai combustibili fossili. Sarebbe un fatto storico che renderebbe questa conferenza una pietra miliare nella lotta al cambiamento climatico.

Al di là delle voci di corridoio però, questa Conferenza sul clima non sarà facile da dimenticare per le tante novità che ha saputo portare rispetto al passato…

Continua la lettura dell’articolo sul sito dell’Osservatore Romano

Articoli collegati

COP28: Ora il mondo ha uno strumento contro la crisi

Pierluigi Sassi

COP28: Braccio di ferro sul testo finale

Pierluigi Sassi

COP28: Il malinteso (e il ricatto) dei finanziamenti

Pierluigi Sassi