Pianeta

“Dare valore all’acqua”. Digital talk per il World Water Day 2021

Dalle guerre dell’acqua alla ricerca spaziale, dalle infrastrutture idriche alle tecnologie di desalinizzazione. In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, Earth Day Italia e il Ministero della Transizione Ecologica hanno riunito scienziati, giornalisti, esponenti di associazioni, enti e imprese per dibattere su criticità, politiche, ricerca e tecnologie per gestire e tutelare la risorsa naturale più importante.

Il 22 marzo EarthDay.it ha ospitato in diretta streaming “Dare Valore all’acqua”, un digital talk in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua. L’evento è stato realizzato da Earth Day Italia con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica e con il supporto scientifico di Genius Watter.

Guarda la versione integrale del digital talk canale Youtube di Earth Day Italia

Il dibattito è stato aperto da una performance di Max Paiella, che ha interpretato il tema della giornata in chiave ironica e provocatoria come è nelle sue corde di musicista e umorista. La moderazione, affidata al giornalista Marco Gisotti, esperto di comunicazione ambientale, grazie al variegato parterre di relatori ha inquadrato la trattazione dell’argomento da diverse angolazioni.

Eleonora Ammannito, project scientist dell’ASI Agenzia Spaziale Italiana ha fatto un punto sulla ricerca della risorsa idrica su altri pianeti. Emanuele Bompan, giornalista, vice presidente del Water Grabbing Observatory ed autore del libro “Water grabbing. Guerre nascoste per l’acqua nel XXI secolo”, ha raccontato per immagini alcuni scenari internazionali di conflitti legati all’acqua. Per il MITE è stata in collegamento Barbara Burzotta, dirigente della Sezione SUA Divisione V “Acqua bene comune”.

Tra i relatori anche Emilio Ciarlo, responsabile delle relazioni esterne, istituzionali, internazionali e comunicazione dell’AICS Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo; Simone Garroni, direttore generale di Azione Contro la Fame; Luca Masi, coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico Europa e ANCI Lazio; Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia. Sul tema dell’innovazione Franco e Dario Traverso, co-fondatori della start-up veneta Genius Watter attiva nella creazione di impianti di desalinizzazione alimentati ad energia solare, hanno portato l’esempio di come la tecnologia possa contribuire alla gestione sostenibile dell’acqua e alla soluzione di problemi di approvvigionamento idrico nei paesi con maggiore necessità.

Articoli collegati

L’Europa ha (almeno) 5 milioni di ettari di foreste incontaminate

Tiziana Tuccillo

Petretti: vietato dar da mangiare agli animali!

Giuliano Giulianini

Bompan: “Acqua, tema spesso dimenticato da politica e pubblico”

Giuliano Giulianini

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su “Abilita cookie”, acconsenti all’uso dei cookie. Non abilitando i cookie alcune funzionalità del sito risulteranno inutilizzabili. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie e Privacy policy