Pianeta Video

Più cibo con meno acqua. Il digital talk per il World Water Day 2023

Per il World Water Day il digital talk per un’agricoltura più resiliente e sostenibile

In occasione della 31a Giornata Mondiale dell’Acqua, a poche ore dall’apertura della UN 2023 Water Conference di New York, Earth Day Italia in collaborazione con Impatta e il CREA, il più importante ente italiano di ricerca dedicato all’agroalimentare ha organizzato “Più cibo con meno acqua”, digital talk in diretta su ANSA ed Earthday.it.

I cambiamenti climatici sempre più spesso sottopongono l’area mediterranea a una situazione di stress idrico che rischia di diventare sistematica imponendo una riflessione sull’intera filiera agroalimentare, sul risparmio delle risorse idriche, l’uso di tecniche di irrigazione a basso impatto ambientale e l’adozione di buone pratiche per favorire un’agricoltura più resiliente e sostenibile.

Sarà Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia, a moderare l’evento cui prenderanno parte:

  • Massimo Iannetta, Responsabile Divisione “Biotecnologie e Agroindustria ENEA;
  • Liliana Gaeta, esperta del CREA – Centro Agricoltura e Ambiente;
  • Filiberto Altobelli, ricercatore al CREA – Centro Politiche e Bioeconomia;
  • Stefania Sarnataro, imprenditrice agricola di Coldiretti Giovani.

Max Paiella sarà affidata una performance tra ironia e musica.

Sarà, inoltre, proposta un’intervista ad Alfonso Pecoraro Scanio, già Ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura, attualmente Presidente della Fondazione UniVerde, che da New York darà un overview sull’ultima edizione del Rapporto sullo Sviluppo delle Risorse Idriche Mondiali – il rapporto più importante delle Nazioni Unite sul tema – che sarà presentato nel corso della UN Water Conference.

Con il digital talk del 22 marzo parte il “mese della Terra” che ci accompagnerà fino al prossimo 22 aprile con le celebrazioni della 53a Giornata Mondiale della Terra di cui saranno date alcune anticipazioni.

Articoli collegati

Giovannini (ASviS): Momento infelice per l’Agenda 2030

Pierluigi Sassi

Edoardo Vigna, Lia Beltrami e Trudie Styler sono i Reporter per la Terra 2024

Giuliano Giulianini

Maria Rita Parsi: “Diamo strumenti ai giovani. La Scuola al centro”

Redazione