Il palazzo dell'ONU a New York - Foto Pixabay
Ecologia integrale

Cari leader, il mondo vi sta guardando

Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia, presenta la COP Giovani di Milano sul sito dell’Osservatore Romano.

I movimenti giovanili per il clima, assieme alle tante associazioni ambientaliste che da decenni sensibilizzano l’opinione pubblica mondiale all’importanza di affrontare l’emergenza climatica, hanno prodotto risultati molto significativi.

Ne è un’indiscutibile evidenza la prima Cop-giovani , nella quale si restituisce il dialogo intergenerazionale alle Conferenze sul Clima delle Nazioni Unite.

Ne è un’assoluta certezza la coscienza critica collettiva, che ha ormai archiviato come una minaccia i negazionismi che per decenni hanno rallentato decisioni fondamentali per la qualità della vita di miliardi di persone.

La Cop26 si apre con un segno di speranza: il coinvolgimento di centinaia di ragazze e ragazzi provenienti da ogni parte del mondo partiti per Milano con la speranza di riavere il proprio futuro.

Leggi l’articolo completo pubblicato dall’Osservatore Romano

Articoli collegati

Youth4Climate: i giovani che vogliono fare la differenza

Tiziana Tuccillo

Il Papa ai giovani della COP: “Siete il presente. Fate chiasso, fatevi sentire!”

Tiziana Tuccillo

La Cop-giovani: per parlare fuori dal coro

Pierluigi Sassi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su “Abilita cookie”, acconsenti all’uso dei cookie. Non abilitando i cookie alcune funzionalità del sito risulteranno inutilizzabili. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie e Privacy policy