Corso animatori laudato si
Ecologia integrale

I cattolici si attivano per “riparare” la Casa Comune

Aperte le iscrizioni al corso online per “Animatori Laudato Si’”. Già 17 mila gli “esperti” portano il messaggio dell’enciclica del 2015 nelle parrocchie e nelle comunità di tutto il mondo.

La divisione italiana del Movimento Cattolico Mondiale per il Clima ha aperto le iscrizioni al suo prossimo corso per “Animatori Laudato Si’” che si svolgerà online dal 13 aprile al 4 maggio 2021, con il lancio simbolico da Assisi da dove San Francesco sentì la chiamata “Va’ e ripara la mia casa”.

L’intento è “animare parrocchie e comunità nel vivere la dimensione di Chiesa in uscita attenta al grido dei poveri e della Terra”; il mezzo è la formazione di persone sui temi e sulle azioni concrete per la “cura della Casa Comune”, nel solco della “conversione ecologica” invocata da Papa Francesco nell’enciclica Laudato Si’ del 2015. Gli “animatori” porteranno poi queste sensibilità e le soluzioni dell’ecologia integrale a salvaguardia del pianeta, presso le loro parrocchie e le comunità sul territorio. La Laudato Si’, infatti, non solo denuncia una situazione di sofferenza della Casa Comune sia dal punto di vista ambientale che sociale, ma rappresenta anche una chiamata alle azioni concrete.

Il corso, completamente gratuito, si svolgerà online, ed è aperto a tutti i maggiorenni, con particolare attenzione ai giovani (qui le informazioni e il modulo di iscrizione da effettuare entro il 9 aprile). I partecipanti saranno impegnati in una serie di quattro sessioni di un’ora da concludere con un questionario di valutazione, e da un’attività da realizzare durante la Settimana Laudato Sì dal 17 al 24 maggio 2021.

Il programma del corso prevede di approfondire la Laudato Si’ con il supporto di diversi relatori, testimoni ed esperti di differenti aspetti della conversione ecologica; tra loro i vescovi di Assisi (Domenico Sorrentino), Palermo (Corrado Lorefice) e Tursi-Lagonegro (Vincenzo Carmine Orofino); l’esploratore Alex Bellini, impegnato in questi anni in prima linea contro l’inquinamento dei mari a causa della plastica; Marika Arcopinto, Animatrice di Comunità del Progetto Policoro della Diocesi di Acerra; l’inviato di Avvenire, Nello Scavo; e la prof.ssa Stefania Papa dell’Università Vanvitelli.

Al termine del percorso di formazione, in una cerimonia in programma per il 29 giugno, i corsisti entreranno a far parte della rete degli animatori e continueranno a incontrarsi, confrontare esperienze, formarsi su temi specifici, seguire seminari di aggiornamento, e coordinerarsi per organizzare azioni comuni. Coloro che concluderanno il corso si uniranno ai circa 1800 animatori già presenti in Italia dal 2019. Il Global Catholic Climate Movement ha già formato 17 mila Animatori Laudato Si’ in 73 paesi del mondo.

 

Il GCCM è una rete di 700 organizzazioni che opera per organizzare le azioni dei cattolici in seguito all’esortazione di Bergoglio nell’enciclica del 2015. Questo corso in particolare è promosso in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per i Problemi Sociali e il Lavoro della Conferenza Episcopale Italiana, la Diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo, AGESCI, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Associazione Famiglie Italiane, Associazione Nazionale Famiglie Numerose, Azione Cattolica Italiana, Centro Sportivo Italiano, Centro Turistico Giovanile, Cooperatori Salesiani, Earth Day Italia, Ecoone, Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice Ispettoria di Sicilia, Focsiv, Fondazione Sorella Natura, FUCI, Gi.Fra. Giullari Di Dio, Jesuit Social Network Italia, MASCI, Mondo Comunità e Famiglia, Movimento dei Focolari, Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale, Movimento Rinascita Cristiana, Pro Civitate Christiana, Sentiero di Francesco, Suore Francescane Alcantarine della Casa Madonna della Pace di Assisi, Unione Cattolica Artisti Italiani, Unione Superiore Maggiori d’Italia. Il corso è realizzato con il sostegno, in qualità di media partner, di: Avvenire, Aggiornamenti Sociali, Combonifem, Credere, Elledici, Famiglia Cristiana, Frate Indovino, Jesus, On The Move Radio – ASCS Onlus, Rocca, La Voce, Umbria Radio.

Articoli collegati

La «Laudato Si’» nella diocesi del Papa

Pierluigi Sassi

Surf4Children: il diritto alle cure e al divertimento

Giuliano Giulianini

Socializzare il futuro

Pierluigi Sassi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su “Abilita cookie”, acconsenti all’uso dei cookie. Non abilitando i cookie alcune funzionalità del sito risulteranno inutilizzabili. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie e Privacy policy