Vivere green

Arte, natura e musica: l’Earth Day di Cefalù dura quattro giorni

Dal 22 al 25 aprile, in occasione della Giornata Mondiale della Terra, uno dei borghi più belli d’Italia diventa teatro di eventi culturali e naturalistici.

Cefalù c’è. Ancora una volta, dopo lo stop legato alla pandemia, la città siciliana immersa nel parco delle Madonie, torna ad essere protagonista degli eventi nazionali dell’Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra istituita dalle Nazioni Unite nella giornata del 22 aprile.

La manifestazione è promossa dal Comune di Cefalù, in collaborazione con Earth Day Italia. A fare da cornice agli eventi, tra il 22 e il 25 aprile, le bellezze naturalistiche del comprensorio ed un giardino temporaneo in piazza Duomo in cui assistere a delle belle sorprese musicali (e non solo) in collegamento nazionale con la maratona multimediale OnePeopleOnePlanet dell’Earth Day e con l’evento clou “La Voce della Terra” con il Maestro Giovanni Allevi.

Ricco il programma di iniziative nella cittadina normanna per l’ottava edizione di Earth Day Cefalù. Oltre ai concerti ci saranno dibattiti incentrati sul tema della biodiversità e iniziative a carattere naturalistico che coinvolgeranno direttamente gli amanti della natura di tutte le età. Fra le iniziative in programma, la liberazione di tartarughe Caretta-Caretta e di rapaci che torneranno in libertà con una planata dalla suggestiva Rocca di Cefalù, una suggestiva performance crossmediale sull’emergenza climatica in piazza Duomo, sand artist di Bilbao sulla spiaggia, street art in un quartiere periferico della città, festival 3D street painting sul lungomare e una divertente sfilata itinerante per le vie del centro storico.

“Oggi più che mai le iniziative a tutela dell’ambiente e che guardano ad un futuro sostenibile – afferma l’ideatrice locale della manifestazione e Assessore alle Politiche Ambientali, Salva Francesca Mancinelli – sono di grande importanza non solo per la sensibilizzazione delle future generazioni ma anche per un percorso che guardi al turismo, di cui Cefalù è tra le capitali italiane, nel pieno rispetto della salvaguardia dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile”.

Cefalù si inserisce quest’anno da protagonista assoluta delle celebrazioni nazionali dell’Earth Day. #OnePeopleOnePlanet – The Multimedia Marathon è l’evento celebrativo italiano dell’Earth Day, nato nel 50° anniversario di questa giornata mondiale come evoluzione del Villaggio per la Terra di Villa Borghese inaugurato a Roma da Papa Francesco all’indomani dello storico accordo sul clima di Parigi (COP21). La maratona televisiva sarà visibile in diretta su RaiPlay e su OnePeopleOnePlanet.it – dalle 8:30 fino alle 22:30 del 22 aprile – e in differita su Vaticannews.va a partire dal giorno successivo.

“Realizzata in collaborazione con RAI, Vatican Media, ANSA, Radio Italia e numerosi altri partner e media-partner – spiega Pierluigi Sassi Presidente Nazionale di Earth Day Italiaquesta maratona multimediale è pensata per dare un forte messaggio di speranza e di chiamata all’azione, attraverso il racconto delle migliori esperienze di impegno civile per l’unità dei popoli e la cura del pianeta. Una staffetta televisiva di 13 ore rivolta a spettatori italiani ed internazionali. Un laboratorio di dialogo che attraversa gli infiniti mondi dell’arte e della cultura, dello sport e dello spettacolo, dell’educazione e del divertimento, della scienza e dell’innovazione, dell’attualità e del dibattito per ritrovare il senso pieno della vita, dalle radici culturali che ci caratterizzano al futuro che unisce. Siamo Orgogliosi di questa splendida collaborazione con Cefalù che da anni ci insegna in modo davvero appassionato l’amore per la Terra e per il Mare”.

Articoli collegati

Cristicchi, la Terra all’Uomo: “Abbi cura di me”

Redazione

La Ginestra: Per l’ambiente serve una svolta, adesso!

Massimiliano Niccoli

Conviene passare all’auto elettrica? RSE fa i conti.

Tiziana Tuccillo